Ripristinare i pavimenti in calcestruzzo usurato con la malta FLOOR TENAX

Ripristinare i pavimenti in calcestruzzo usurato con la malta FLOOR TENAX

Ripristinare i pavimenti in calcestruzzo è un’attività di cui ci occupiamo da talmente tanto tempo che, ormai, siamo in grado di districarci fra un gran numero di casistiche e di venire incontro alle esigenze più disparate.

Un esempio? Prendiamo in considerazione il microcalcestruzzo fibrato FLOOR TENAX.

Si tratta di una malta colabile, plastico/fluida, fibrorinforzata, utilizzabile per riparazioni e/o ricostruzioni di vecchi pavimenti in calcestruzzo usurati, per uno spessore variabile da 8 a 20 mm.

Il formulato, oltre a contenere cementi finissimi dalla elevata resistenza e speciali additivazioni, si distingue per un cospicuo contenuto di fibre rinforzanti Readymesh, che abbiamo già approfondito qui.

La combinazione di tutti questi elementi conferisce ai ripristini eseguiti con FLOOR TENAX:

  • Eccezionale adesione ai supporti ruvidi;
  • Elevata resistenza meccanica;
  • Grande duttilità;
  • Elevatissima resistenza chimico-fisica.
  • Eccezionale durabilità complessiva;

Ma non è finita qui…

Se l’additivazione viene effettuata con le speciali fibre READYMESH PF 180, otteniamo una particolare variante del prodotto che abbiamo chiamato FLOOR TENAX HP.

Quest’ulteriore formulazione garantisce un’eccezionale riduzione del ritiro igrometrico, una migliore dissipazione degli sforzi nel caso di sollecitazioni gravose e una duttilità ancora più elevata, soprattutto se confrontata con quella ottenuta utilizzando malte tradizionali.

Se la necessità è, invece, quella di aumentare considerevolmente la rapidità di indurimento della malta, ecco allora sopraggiungere FLOOR TENAX SPEEDY, la cui velocità d’azione viene garantita da particolari additivi acceleranti e da uno speciale mix di microfibre Readymesh, sia in polipropilene che in vetro.

Infine, nel caso in cui sia necessario combinare le caratteristiche di queste ultime due varianti, c’è FLOOR TENAX HP SPEEDY che utilizza sempre le fibre poliolefiniche trefolate strutturali ad aderenza migliorata READYMESH PF 180 e, allo stesso tempo, risulta possedere una maggiore rapidità di indurimento rispetto al prodotto standard.

Contattaci per ulteriori dettagli sulle nostre soluzioni volte a ripristinare i pavimenti in calcestruzzo.